XIV Congresso Nazionale AIMN

Dalla scienza alla conoscenza: le nostre risposte ai fabbisogni di salute.

Presidente: Dr.ssa Franca Chierichetti (Trento)

Congress Venue

Palacongressi di Rimini
Via della Fiera, 23 – 47923 Rimini (IT)

Save the date

11-14 Aprile 2019

Invito del Presidente

Care Colleghe e cari Colleghi,

dall’11 al 14 aprile 2019 si svolgerà presso il Palacongressi di Rimini il XIV Congresso nazionale AIMN. Il Presidente e il CD mi hanno chiesto di organizzarlo con loro.
Innanzitutto mi presento. Dirigo un Servizio di Medicina Nucleare provinciale che deve assolvere alle esigenze del proprio territorio e sono nata professionalmente a Castelfranco Veneto dove ho cominciato, nell’ormai lontano 1994, ad occuparmi di diagnostica PET. Da dirigente ospedaliero sto affrontando i grandi cambiamenti della sanità pubblica, dove bisogna dimostrare che tutto quello che viene fatto/speso, è utile/necessario, e vorrei quindi chiedervi di affrontare insieme tematiche di riorganizzazione/gestionali (PDTA, reti ospedaliere e metodiche di EBM/HTA).

Da ormai datato cultore della medicina nucleare, peraltro, non posso fare a meno di prevedere gli aspetti scientifici di aggiornamento di questa bellissima branca, in costante crescita, che può sempre di più affermarsi se viene definita la sua appropriatezza. Ho, per tale scopo, condiviso con il Presidente ed il Direttivo un Congresso che prevede anche un percorso “tecnico” accanto a quello tradizionale scientifico, ma nell’ottica, per quest’ultimo, del reale impatto delle nostre metodiche sulle attuali esigenze di Medicina Nucleare, il che non può prescindere da un confronto con le Società Scientifiche che ne sono gli utilizzatori. Il Congresso vuole portare i nostri interlocutori ad un tavolo di confronto non solo per inserire correttamente quello che facciamo all’interno della loro pratica clinica, ma anche per capire dove maggiormente dobbiamo sviluppare la nostra competenza.

Sono andata a rileggere i programmi dei precedenti Congressi, organizzati da prestigiosi Colleghi ed ho notato, giustamente, la loro attenzione al nostro futuro, la cui forza è nelle nuove generazioni. Penso che gli argomenti proposti siano in linea con l’attenzione ad un oggi che è già domani, e quindi utile anche per il giovane professionista e il medico in formazione. Sapere quale sarà il loro quotidiano, perché recepito necessario dal richiedente, non può non essere di loro interesse. Il contenuto strettamente tecnico? Chi sta entrando nel mondo del lavoro avrà l’opportunità di veder crescere anche le proprie capacità gestionali, ormai necessarie in questo mondo di “cabine di regia”. Un giovane sarà protagonista solo se impara ad essere protagonista da giovane.
Che altro dirvi? Vi aspetto.
Franca Chierichetti

XIII Congresso Nazionale AIMN 2017

XII Congresso Nazionale AIMN 2015

2019/04/11 08:00:00